IC PERTINI 1

TRICOLORE

Fermi, 38,
Fogliano - Reggio Emilia


Cod. Meccanografico: REEE850015

Telefono: 0522/520096

 

 

 

 

Le strutture

 

#IO LEGGO PERCHE’

 

 

 

“Un libro unisce sempre”: è questo il messaggio che, il 21 novembre, unirà non solo Libriamoci e #ioleggoperché, ma tutta l’Italia con il coinvolgimento di scuole, librerie, media, autori in una campagna congiunta per ricordare a tutti il valore del libro e della lettura. Nell’ultimo giorno di Libriamoci del Centro per il libro e la lettura (Cepell) del MIBACT, che si è svolto dal 16 al 21 novembre, e nella prima giornata di #ioleggoperché, che parte proprio il 21 per concludersi il 29 novembre, i canali social delle due iniziative e i mediapartner che le supportano lanceranno una campagna congiunta che scuole, librerie, ambassador, autori ed editori, l’intera comunità e tutti i sostenitori di #ioleggoperché e Libriamoci saranno invitati a diffondere, utilizzando la stessa immagine condivisa che è possibile scaricare nell’area DOWNLOAD. Aperta dai video messaggi dei Ministri dell’Istruzione Lucia Azzolina e del MIBACT Dario Franceschini e da quelli del presidente del Cepell Diego Marani e di AIE Ricardo Franco Levi, la campagna social mobiliterà personaggi come Rudy Zerbi, attori della serie Rai Un posto al sole, direttori e vicedirettori di giornali come Maurizio Molinari di Repubblica e Venanzio Postiglione del Corriere della Sera, e tantissimi autori, tra i quali Stefania Auci, Lorenzo Marone, Bernard Friot, Roberto Vecchioni, Nicola Gratteri, Antonio Nicaso, Romana Petri, Nicolai Lilin, Orietta Berti, Raoul Bova, Licia Troisi, Francesco Sole, Marco Vichi, Enrico Galiano, Giovanni Nucci, Cristiano Caccamo, Elena Varvello, Raffaele Alberto Ventura, Chiara Francini, Beppe Severgnini, Luca Di Fulvio, Riccardo Iacona, Alessandro Carnevale, Massimo Polidoro, Francesco Carofiglio, Costanza Rizzacasa d’Orsogna, Cristina Chiaboni, Marta Palazzesi e molti altri. E ancora vedrà il contributo di scuole, amanti del libro e della lettura e di tutti coloro che credono nel valore dei libri: “Non c’è modo migliore per avviare oggi quella straordinaria festa del libro e della lettura che è #ioleggoperché e che mobiliterà da sola oltre 13mila scuole e oltre 2500 librerie in tutta Italia – ha sottolineato il presidente di AIE, Ricardo Franco Levi -.

 

 

 

 

 

 

 

 

Un unico messaggio, di coesione e di partecipazione, sotto il grande ombrello dell’amore per il libro e per la lettura. Chiediamo a tutti di partecipare sui social condividendolo, ognuno a modo suo”. “Una campagna congiunta che segna un passaggio del testimone – ha commentato il presidente del Cepell, Diego Marani – tra Libriamoci, che è riuscita a coinvolgere, al momento, più di 7000 attività, oltre 10mila lettori, più di 2200 scuole per promuovere la lettura ad alta voce, e #ioleggoperché che inizia oggi. Un modo per rafforzare le azioni comuni a favore della lettura: le due campagne si daranno la mano in questa speciale iniziativa online che coinvolgerà tutti gli amanti dei libri”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ELENCHI DEL MATERIALE PER L’ANNO SCOLASTICO 2020-2021

 

Elenco materiale classe I^ 2020-2021

 

elenco materiale classe 2 A 2020-2021

 

ELENCO MATERIALE 3 A 2020-2021

 

Elenco materiale 4 A 2020- 2021

 

Elenco materiale 5 A a.s. 2020-2021

 

 

 

 

 

 

 

 

IL MONDO VOLEVA RESPIRARE

CONDIVIDIAMO UN BEL TESTO DA LEGGERE AI BAMBINI PER AIUTARLI A COMPRENDERE QUESTO MOMENTO PARTICOLARE. L’AUTRICE E’ ROBERTA LEVRINI, MAMMA DI UNA NOSTRA ALUNNA DI CLASSE 5 A.

Qui il link:

Il Mondo voleva respirare (completo) (1)

 

 

“L’uomo gentile, e non più rinchiuso, in armonia con se stesso e con tutto ciò che lo circonda, spezza questo attacco alla vita, ristabilendo quelle leggi antiche di amore e rispetto, che sigilleranno per sempre la relazione tra gli uomini e l’immensa anima universale, in un reciproco legame. Senza mai più infrangere le sue leggi.

E vita sia…”

 

 

 

 

 

 

 

REGGIO NARRA  3 APRILE 2020  SOTTO UN TETTO DI STORIE

CON L’AUSILIO DELLA TECNOLOGIA E IL CONTRIBUTO DI TUTTI GLI INSEGNANTI  E I GENITORI NARRATORI DEL PLESSO, SIAMO RIUSCITI A SENTIRCI UNITI E ARRICCHITI DAI RACCONTI, NONOSTANTE LA DISTANZA.

 

 

 

 

A SEGUIRE TROVATE L’AUDIO DI UNA DELLE STORIE DEI GENITORI. PURTROPPO PER PROBLEMI DI FORMATO DEGLI ALTRI CONTRIBUTI VIDEO, NON RIUSCIAMO A CARICARLI.  SONO GIRATI A TUTTE LE FAMIGLIE ATTRAVERSO WHATSAPP.

GRAZIE E COMPLIMENTI A TUTTI I NARRATORI PER LA BELLA SERATA TRASCORSA INSIEME

 

 

 

 

 

L’UNIONE FA LA FORZA.

FORZA SCUOLA TRICOLORE….E NON SOLO

DAI NOSTRI ALUNNI 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SETTIMANA DAL 16 AL 21 MARZO

ATTIVITA’ ASSEGNATE:

CLASSE 1 A:

CLASSE 1 ITA E MATE

CLASSE 1 MATE

CLASSE 1 FESTA DEL PAPA’

 

CLASSE 2 A:

CLASSE SECONDA tutte le materie

 

CLASSE 3 A:

CLASSE 3 STORIA E GEOGRAFIA

CLASSE 3 ITA

CLASSE 3 MATE 

CLASSE 3 INGLESE

 

CLASSE 4 A:

CLASSE 4 MATE

CLASSE 4 INGLESE

CLASSE 4 ITA E STORIA  

CLASSE 4 GEOGRAFIA

 

 

CLASSE 5 A

CLASSE 5 L’aggettivo

CLASSE 5 istruzioni per i compiti

CLASSE 5 lettera per i ragazzi classe V^

2. L’ aggettivo

3. L’ aggettivo

4. L’ aggettivo

5. L’ aggettivo

6. L’aggettivo

7. L’aggettivo

8. L’aggettivo

9. L’aggettivo

10. L’aggettivo

CLASSE 5 MATE

 

 

INGLESE TUTTE LE CLASSI

 

 

 

 

SETTIMANA DAL 9 MARZO AL 14 MARZO 2020

ATTIVITA’ ASSEGNATE:

CLASSE 1

CLASSE 1 A 9-16 marzo

CLASSE 2

CLASSE 2 TUTTE LE MATERIE 9-15 MARZO

 

CLASSE 3

COMPITI 3 ITALIANO 9-16 MARZO

CLASSE 3 MATE dal 9 marzo al 14 marzo

scheda controllo tabelline 3

Compiti di Sto e di Geo 3^

 

CLASSE 4

COMPITI 4 ITALIANO 4 9-16 MARZO

CLASSE 4 MATE dal 9 marzo al 14 marzo

GEOGRAFIA A 9-14 MARZO

 

CLASSE 5

CLASSE 5 MATE

CLASSE 5 ITA E STORIA

 

 

COMPITI INGLESE PER TUTTE LE CLASSI 9-16 MARZO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SETTIMANA DI CHIUSURA DAL 01-03 AL 08-03-2020

COMPITI ASSEGNATI AGLI STUDENTI DEL PLESSO:

COMPITI CLASSE 1 A

COMPITI CLASSE 2 A

COMPITI CLASSE 3 A

COMPITI CLASSE 4 A

COMPITI CLASSE 5 A

 

 

 

 

 

 

PER I BAMBINI DEL TRICOLORE AMICI DEL PIANETA

LA NOSTRA SCUOLA PER UN MONDO PLASTIC FREE

 

 

IL COMUNE DI REGGIO EMILIA IN COLLABORAZIONE CON IREN, OGGI 114 NOVEMBRE 2019 HA INIZIATO DAL NOSTRO PLESSO LA DISTRIBUZIONE DELLE BORRACCE IN ALLUMINIO AI BAMBINI DELLE SCUOLE PRIMARIE REGGIANE. SIAMO UNA SCUOLA DA SEMPRE IMPEGNATA NELLE ATTIVITA’ DI EDUCAZIONE AMBIENTALE CONSAPEVOLI CHE LE BUONE PRATICHE PARTONO DAI BAMBINI. 

 

L’UTILIZZO DELLA BORRACCIA E’ UN GESTO QUOTIDIANO PER DIMINUIRE L’UTILIZZO DELLE BOTTIGLIE IN PLASTICA.

 

 

 

LAVORIAMO A SCUOLA E IN FAMIGLIA PER UN MONDO PLASTIC FREE

LA SOSTENIBILITA’ HA BISOGNO DEI BAMBINI PER COSTRUIRE UN FUTURO IN ARMONIA CON LA NATURA.

<“Cari bambini, amici del pianeta, nel consegnarvi questa preziosa borraccia realizzata in esclusiva per voi, vi chiediamo di aiutarci a costruire un futuro in armonia con la natura. La sostenibilità ha bisogno dei bambini, ha bisogno di voi perché siete naturalmente predisposti al cambiamento – ha detto stamane il sindaco Luca Vecchi in occasione della consegna delle borracce – Voi, cari bambini, avete l’energia giusta e il coraggio per mettere in pratica un nuovo modo di vivere che passa per il rispetto dell’ambiente come condizione necessaria per il benessere e la felicità delle persone. Siate capaci di sognare perché nulla è impossibile. Siate capaci di studiare e imparare come prendervi cura del pianeta. Se necessario, siate capaci di trasgredire, perché ogni rivoluzione ha bisogno di voi e del vostro coraggio. Un giorno, da adulti, guardando all’insegnamento dei vostri genitori, dei vostri insegnanti, sarete orgogliosi di aver reso migliore la vostra città, Reggio Emilia”.

 

E NOI CON LORO, AMICI DEL PIANETA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GRAZIE AI GENITORI CHE hanno partecipato all’iniziativa    #ioleggoperchè

 

Ora siamo iscritti al contest #ioleggoperchè EDITORI. dovrebbero venirci donati altri libri per ARRICCHIRE IL PATRIMONIO DELLA NOSTRA BIBLIOTECA SCOLASTICA.

 

 

 

 

 

 

 

 

#IOLEGGOPERCHE’

 

 

 

 

SETTIMANA DELLA LETTURA: 19-27 OTTOBRE 2019

La nostra scuola è iscritta alla grande iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura dal titolo #ioleggoperché.

Libreria coop Reggio Emilia Viale 

R. Morandi, 16 c/o CC Ariosto – REGGIO NELL’EMILIA  libreria.reggioemilia@librerie.coop.it

 Le Scuole potranno ricevere i libri donati dal pubblico che si recherà presso

 la Libreria “gemellata”con noi: Nel periodo 19-27 ottobre 2019 sarà possibile recarsi presso la libreria e donare alla scuola i libri segnalati nella lista di libri desiderati, o altri titoli, per andare a colmare le lacune o ad aggiornare il patrimonio librario della nostra biblioteca. 

 

 

 

 

logoioleggoperchepayoffdata-2019_1

 

 

 

“LA SCUOLA E’ RICOMINCIATA: UNA MATTINATA SPECIALE PER IMPARARE DIVERTENDOSI”

 

 MERCOLEDI’ 25 SETTEMBRE 2019, tutte le classi e gli insegnanti del plesso “Tricolore” hanno partecipato a quella che abbiamo definito FESTA DI INIZIO ANNO.Lo scorso anno ci siamo recati all’Oasi di Marmirolo, quest’anno abbiamo esplorato l’interno del giardino e il territorio limitrofo alla nostra scuola.

 

 

 

A rotazione i bimbi della scuola hanno partecipato alle seguenti attività:

  • YOGA con l’esperta Stefania Della Salda,
  • GIOCHI LEGATI AGLI ALBERI DEL GIARDINO E AL NOSTRO ORTO tenuti da noi insegnanti e dal maestro Luciano Gobbi,
  • NARRAZIONI A TEMA tenute dalle mamme della scuola 
  • ATTIVITA’ DIDATTICHE CON LE GUARDIE ECOLOGICHE.

 

 

 

YOGA NEL PARCO IN CONTATTO CON LA NATURA

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

IL NOSTRO ORTO: FIORI, ZUCCHE ED INSALATE…….

CHE SONO SUBITO FINITE IN UNA INSALATA PER LA MERENDA DI TUTTI!!!

 

  •  
  • Questa mattinata ha avuto per noi un valore di socializzazione e di stimolo didattico molto rilevante: i bimbi sono stati divisi in gruppi misti e hanno lavorato insieme.
  •  
  • PER UNA BUONA RIUSCITA abbiamo portato con noi…..Curiosità, ascolto, voglia di fare, attenzione per la natura e per gli altri…

 

 

 

 

 

 

 

CONOSCIAMO GLI ALBERI DEL NOSTRO GIARDINO

 

 

 

 

 

 

COSTRUIAMO MANGIATOIE PER GLI UCCELLINI CON LE GGVV

 

 

 

 

 

 

NARRAZIONI SUL TEMA DELLA NATURA

 

 

 

BUON INIZIO ANNO SCOLASTICO A TUTTI!!!!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                      °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

ELENCHI DEL MATERIALE DI CANCELLARIA E DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2019-2020

 

 

BUONA ESTATE! CI RIVEDIAMO LUNEDI’ 16 SETTEMBRE 2019

 

 

 

 

                                           °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

 

 

FESTA DELLA SCUOLA:  5 GIUGNO 2019 DALLE 17:00 

GIOCHI ALL’APERTO, SERVIZIO BAR E TANTE ESPERIENZE ARTISTICHE ORGANIZZATE DA INSEGNANTI E GENITORI.

 

IL RICAVATO DELLA FESTA FINANZIERA’ INTERAMENTE IL PROGETTO DI TEATRO DEL PROSSIMO ANNO PER TUTTE LE CLASSI DEL PLESSO!!!!!

 

IL COLORA…MAGLIETTA

 

 

 

 

 

PERCORSO “COLAZIONE SANA” DELLA CLASSE 5, IN COLLABORAZIONE CON OFFICINA EDUCATIVA

IL GIOCO DEI TAPPI

 

PERCORSO FINALE DELLA “SETTIMANA DELLA BICICLETTA” 

 

GIMKANA ALL’APERTO IN COLLABORAZIONE CON FIAB

 

 

 

LABORATORI CREATIVI

 

 

 

                °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

SETTIMANA DELLA BICICLETTA

Bellissime iniziative a scuola in collaborazione con FIAB Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta è un’organizzazione ambientalista. Lo Statuto riporta come finalità principale la diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto ecologico, in un quadro di riqualificazione dell’ambiente (urbano ed extraurbano).

 

 

 

 

Tutte queste esperienze formative in aula e in giardino, sono volte a  promuovere l’uso della bicicletta sia come mezzo di trasporto quotidiano per migliorare mobilità e ambiente urbano.

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra le iniziative anche numerose attività ciclo-escursionistiche (gite di una giornata, week-end in bici, viaggi cicloturistici, raduni), veicolo di nuove adesioni. Si fa apprezzare l’uso della bicicletta nel tempo libero, si socializza e si conoscono da vicino aspetti ambientali e culturali del territorio da valorizzare e tutelare. 

Su tutte le proprie tematiche (uso della bicicletta, percorsi casa-scuola, sicurezza stradale, ecc.) le associazioni FIAB annoverano anche esperienze di attività didattiche nelle scuole.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                 °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

A caccia di Mostrischio!

Un progetto sperimentale finalizzato alla sensibilizzazione dei bambini alla prevenzione e alla sicurezza come valori fondamentali per sè e per la propria comunità. Finalità Promuovere nei bambini la prevenzione e la sicurezza come valori fondamentali per sè e per la propria comunità al fine di sviluppare una maggiore consapevolezza dei pericoli presenti, in ambito scolastico, domestico, stradale e lavorativo, e dei comportamenti corretti da adottare per ridurre i rischi ad essi associati. L’obiettivo del progetto sperimentale “A caccia di Mostrischio!” è esplorare le percezioni e le idee dei bambini sulla sicurezza negli ambiti dove loro e i loro genitori vivono e lavorano, promuovere la prevenzione e la sicurezza come valori fondamentali per se stessi e per la propria comunità e sviluppare una maggiore consapevolezza dei pericoli (sia oggettivi che soggettivi-comportamentali) presenti in ambito scolastico, domestico, stradale e lavorativo e dei comportamenti corretti per ridurre i rischi ad essi associati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MUOVERSI IN BICICLETTA IN SICUREZZA: CASCO, PETTORINA E TANTA ATTENZIONE!

 

I BIMBI DELLA 3 A HANNO CATTURATO MOSTRISCHIO!!!

 

 

 

Il progetto si articola in alcuni incontri interattivi di circa 2 ore ciascuno destinati a classi di bambini di 3a elementare. I bambini devono aiutare i membri della famiglia Pericoloni (papà Mallo, mamma Lilla e i due figli Gillo e Tilla) a proteggersi dai pericoli a cui andranno incontro con il loro comportamento e a mettere finalmente in gabbia il fastidioso Mostrischio, uno scomodo mostriciattolo che essi allevano e ospitano inconsapevolmente e che li espone a rischi in tutto ciò che fanno. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

              °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

 

 

UN SABATO SPECIALE IN COLLABORAZIONE DELLA CASINA DEI BIMBI  

 

GLI OCCHI DI LEONE

 

Uno spettacolo della Casina con la partecipazione di Francesca Domenichella e Francesca Ganassi. La rappresentazione è tratta dalla fiaba omonima di Isabella Camurani, la storia di un’amicizia che supera il linguaggio delle parole, tra un leone costretto all’immobilità e una gazzella frenetica e incontenibile, affaccendata in mille impegni tra casa e lavoro.

 

 

IL MESSAGGIO CHE QUESTI SIMPATICI PERSONAGGI HANNO PORTATO AI NOSTRI BIMBI E’ STATO PROFONDO E IMPORTANTE: GLI AMICI POSSONO AIUTARE A SUPERARE TUTTE LE DIFFICOLTA’.

 

 

 

 

 

 

 

E’ possibile sostenere le iniziative della Casina dei bimbi Contattando per portare questo spettacolo nella altre scuole: Francesca 392 – 900 93 49 spettacolo. 

 

 

 

 

 

                  °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

 

 

 

15 MARZO FRIDAYS FOR FUTURE-GIORNATA MONDIALE PER IL CLIMA

 

 

 

 

 

Tutti gli studenti il 15 marzo scendono in piazza per lanciare l’allarme rispetto al surriscaldamento globale.

E noi?

Noi nei prossimi giorni a scuola parleremo del clima e di cosa sta succedendo al nostro pianeta. Durante la mattinata di venerdì 15 marzo ci occuperemo di ripulire dalle cartacce il nostro giardino e verremo a scuola, il più possibile, in modo sostenibile: parcheggiamo lontano dalla scuola e facciamo due passi a piedi!

La rivoluzione verde parte dalle scuole

 

  • https://www.ilmeteo.net/notizie/attualita/riscaldamento-globale-il-15-marzo-uno-sciopero-per-il-clima.html
  • https://www.linkiesta.it/it/article/2018/12/08/questa-ragazza-si-chiama-greta-thunberg-e-sara-lei-a-cambiare-il-mondo/40381/.
  • https://www.-greta-la-ragazza-di-16-anni-che-ispira-il-mondo.html  

VENERDI’ 15 MARZO: TUTTI A SCUOLA A PIEDI O IN BICICLETTA


PULIAMO IL NOSTRO MONDO, IL CORTILE DELLA SCUOLA

 

 

 

 

 

       

 

 

                             °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

 

 

 

                           

 

DIRE, FARE, RECICLARE

 

 

 

 

 

 

 

 

CERIMONIA DI PREMIAZIONE PER LA CLASSE 3 A: a seguito del percorso in collaborazione con Officina Educativa ed EduIren, le classi partecipanti al percorso sono state premiate per le proposte e il video creato per sensibilizzare e favorire la RACCOLTA DIFFERENZIATA.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

      °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 OASI DI MARMIROLO 

LA GITA DI INIZIO ANNO

Quest’anno per inaugurare l’anno scolastico siamo andati a scoprire le ricchezze del nostro territorio. Ci siamo recati all’Oasi di Marmirolo; essa si trova all’interno di un Sito d’Importanza Comunitaria nell’omonima frazione del Comune di Reggio Emilia. L’area, di circa 10 ettari, è luogo di sosta, nidificazione e riproduzione per un numero elevatissimo di uccelli. In primavera e in autunno migliaia di uccelli migratori intraprendono un lungo, faticoso viaggio: sono specie rare, spesso esposte ai mirini dei bracconieri. qui però trovano rifugio e un habitat perfetto per loro.

 Suddivisi in gruppi eterogenei i ragazzi delle cinque classi della scuola si sono lasciati guidare alla scoperta della vegetazione e all’avvistamento degli animali che popolano l’Oasi.

 

Le mamme esperte di narrazioni ci hanno poi accompagnato con racconti dedicati al tema naturalistico.

 

 

l maestro Luciano ci ha poi accolti presso il centro visite del WWF per illustrarci  la storia dell’oasi e le varie specie animali che qui vivono.

A scuola ora ci attende il lavoro di approfondimento delle tematiche che questa bellissima gita ci ha portato a conoscere.

ELENCHI MATERIALE A.S. 2018-2019

 

 

 

FESTA FINALE INAUGURIAMO LA NUOVA PISTA CICLABILE DI FOGLIANO INSIEME AL SINDACO E ALL’ASSESSORE ALLA VIABILITA’ TUTINO

Il sindaco Luca Vecchi ha inaugurato insieme ai bambini, agli insegnanti, alla nostra preside Annamaria Corradini, ai genitori, ai nonni e ai cittadini di Fogliano, la PISTA CICLABILE, appena terminata.

 

 

Al termine del discorso del sindaco e dell’assessore alla viabilità Tutino, sono stati consegnati ad ogni bimbo i cappellini con il logo del nostro plesso. Il logo del cappellino è stato scelto l termine di un concorso interno tra i disegni dei ragazzi che si sono impegnati a trovare un logo che rappresentasse la nostra scuola.

 

Dopo una breve sosta all’Antica Ghiacciaia, siamo tornati a scuola dove hanno avuto luogo i festeggiamenti e i giochi.

 

 

 

 

CI SIAMO INCAMMINATI LUNGO LA NUOVA CICLABILE PER IL TAGLIO DEL NASTRO INSIEME AL SINDACO. TRA MILLE BOLLE DI SAPONE, GIOCHI E MERENDE ABBIAMO CONCLUSO LA NOSTRA FESTA A SCUOLA.

 

Ringraziamo i genitori che hanno collaborato con noi alla riuscita della festa: Ricordiamo che il ricavato della festa verrà utilizzato per finanziare i progetti del prossimo anno scolastico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

23 marzo 2018  LA NOTTE DEI RACCONTI DI PRIMAVERA

Apristoria-notte-dei-racconti-2018

La Notte dei Racconti 2018

Cuore di Fiaba che C’era una Volta

Fammi trovare un bambino che ascolta

Come un curioso scoiattolo attento

Trova una storia e ascolta contento

Ride se è buffa, piange se è triste

Si meraviglia di cose mai viste

La storia è bella, la voce è pronta

Ma resta muta se non la racconta

La sera è poca, la fiaba è molta

Voglio un bambino che ascolta!

 

 

E ORA NON RESTA CHE…ASCOLTARE E SOGNARE…

 

 

 

 

 

21 MARZO 2018  OPERA DOMANI: un giorno al Teatro Valli con CARMEN

Anche quest’anno i nostri alunni hanno partecipato alla messa in scena di una grande opera classica: Carmen di Bizet. 

Importante progetto di avvicinamento all’opera in collaborazione con il Teatro Valli, anche quest’anno ci ha visto coinvolti nel conoscere la trama, i canti e i cori della Carmen.

 

 

 

 

 

 

GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

Il 15 dicembre 1964 trova le sue origini LA GIORNATA NAZIONALE DELLA POESIA giorno in cui questa giornata è stata istituita dall’ Unesco come patrimonio culturale. 

 

Questa mattina mamme, papà e bambini hanno trovato ad accoglierli sul vialetto che conduce a scuola, una “poetica sorpresa”.

Alcune mamme della scuola hanno recitato ai passanti poesie e versi per celebrare la GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA.

 

 

 

Per i bimbi è stata una gradevole sorpresa, come gradevole è stato il piccolo regalo che hanno ricevuto: una poesia avvolta in un nastro rosso che i bimbi hanno portato in classe come fosse un piccolo tesoro.

 

 

 

 

 

 

Progetto VOLONTARI INSIEME A VOi

in questi giorni nelle diverse classi i bambini hanno realizzato i biglietti di auguri e saluto da consegnare ai degenti in ospedale. Tutto il percorso è stato incentrato sul senso del DARE UNA MANO PER…consolare, aiutare e sostenere chi è più in difficoltà. Nelle classi i bambini hanno realizzato con diverse tecniche i biglietti e i testi che verranno consegnati dai volontari AVO.

 

Nei prossimi mesi i volontari torneranno a scuola per raccontare ai bimbi la consegna dei loro manufatti. Anche questo è un momento molto interessante, in cui i bimbi capiscono come sia stata effettivamente gradita la loro piccola ma importante azione.

 

 

 

 

 

 

 

Il tema di quest’anno,legato al racconto TI OFFRO LA MIA MANO, era appunto uno stimolo per sensibilizzare i bambini alla relazione di aiuto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CALDARROSTE PER LA NOSTRA SCUOLA

Sabato 18 novembre al centro Commerciale Foglianova si è svolta la vendita di caldarroste con la collaborazione dei volontari del Centro Sociale di Fogliano, la Associazione Cipì e i genitori ed insegnanti della scuola.

Con il ricavato di questa iniziativa realizzeremo in un’aula della nostra scuola un nuovo laboratorio didattico:LA CUCINA!!!

GRAZIE A TUTTI COLORO I QUALI HANNO COLLABORATO 

 

 

 

 

 

PREPARIAMOCI AD UNA NOTTE DI LUCE

 

 

 La sera del 2 dicembre, dalle 18 alle 22, le luci di diversi punti del Centro Storico di Reggio Emilia si spegneranno e, come per magia, lasceranno il posto a quelle più soffuse di centinaia di candele e lanterne.

Queste luci renderanno la città più vicina alle persone,  vicina ai più fragili. Una piccola lanterna che oppone all’ oscurità dell’ indifferenza, la luce avvolgente della solidarietà e dell’ inclusione sociale.

Una “Notte di Luce”, per riflettere sul valore, anche sociale, della disabilità e dell’ inclusione.

 

L’evento coinvolge anche tanti bambini appartenenti ad alcune scuole reggiane: noi siamo tra questi.

Abbiamo partecipato con tutte le classi della scuola alla narrazione in preparazione di questo evento.

Le immagini poetiche del racconto di DORA E IL GENTILORCO di Matteo Razzini hanno accompagnato i bimbi nell’ affrontare il tema della ricchezza della diversità.

 

LA DANZA DEI CORPI, rivolto alle classi quarte e quinte è stata un’attività che ha portato i bambini ad esplorare lo spazio attraverso il movimento e le sue limitazioni.

NARRAZIONE IN PALESTRA PER LE CLASSI PIU’ ALTE

 

 

 

 

 

A seguire abbiamo realizzato i laboratori a classi aperte per decorare le lanterne che porteremo in dicembre a Notte di luce.

 

 

 

D’ un tratto, alla luce abbagliante, a volte intermittente, frastornante, eccessiva, se ne sostituirà una avvolgente, pacata, tenue. Sarà la luce delle nostre lanterne.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PLESSO TRICOLORE LA GIORNATA DELLA ZUCCA

31 ottobre 2017

Abbiamo denominato questa mattinata: LA GIORNATA DELLA ZUCCA per dare un significato altro a queste giornate di autunno che vedono prevalere le tematiche portate dalla festività anglosassone di Halloween. Per creare uno sfondo narrativo, abbiamo cercato la presenza della zucca nelle favole tradizionale e non. Le insegnanti hanno narrato nelle diverse aule i testi scelti e proposto ai bambini diverse attività didattiche.

 

Il nostro orto con le zucche in fiore

Osservazione delle zucche e narrazione delle maestre

Le classi 1 A e 2 A durante la narrazione

 

 Tutto è cominciato dal ricco raccolto autunnale del nostro orto didattico. Le zucche poi, sono state oggetto di osservazione, descrizione, rappresentazione grafica con diverse tecniche pittoriche…nonchè di degustazione finale!!! 

 

 

Al lavoro con le tempere

 

 

 

 

Tutti gli alunni hanno assaggiato la zucca cotta. Alcuni bimbi si sono poi cimentati in vere e proprie ricette dolci per concludere con golosità questa giornata speciale. Nel corso dell’anno altre narrazioni ed attività speciali, accompagneranno il corso delle stagioni arricchendo in modo interdisciplinare le nostre mattinate a scuola. 

I nostri dolci sono quasi pronti: torte alla zucca per tutti!!!  

 

Assaggiamo

 

 

 

 

 

 

CALDARROSTE E…RACCOLTA FONDI

 

CENTRO COMMERCIALE FOGLIANOVA

Via Armstrong 2, Fogliano

 

VI ASPETTIAMO TUTTI SABATO 18 NOVEMBRE 2017 DALLE ORE 10,30 E PER TUTTO IL GIORNO SARANNO SERVITE CALDARROSTE A TUTTA LA CLIENTELA !!

 

Offerta libera

 

I proventi saranno devoluti alla scuola dell’infanzia Amelia Veneri e alla scuola primaria Tricolore di Fogliano Si ringraziano i volontari del “Centrosociale” di Fogliano con la collaborazione

di Cipì Associazione genitori dell’ I:C. Pertini 1

491550835(1) VOLANTINO INIZIATIVA

 

 

 

 

 

 

ELENCHI MATERIALE A.S. 2017-2018

MATERIALE  1 A

MATERIALE  2 A

MATERIALE  3 A

MATERIALE 4 A

MATERIALE 5 A

BUONE VACANZE, ARRIVEDERCI  A SETTEMBR